MyCicerò l’app che permette di risparmiare sui parcheggi e trasporti

Se vuoi risparmiare su parcheggio e trasporti usa l’app MyCicero

A chi non è capitato di non avere a portata di mano gli spiccioli per pagare lo stallo del parcheggio, oppure non abbiamo fatto in tempo ad acquistare il biglietto dell’autobus o del treno rischiando di prendere multe salate?

Niente paura ci pensa Mycicero l’app che permette di pagare il parcheggio solo per i minuti effettivamente consumati, di prolungare la sosta o di terminarla prima se i nostri programmi sono cambiati e magari anche di acquistare il biglietto dell’autobus o del treno direttamente quando saliamo sul mezzo.

Sembra fantastico, ed effettivamente lo è, niente truffa niente inganno, eh si perché Mycicero offre un servizio valido, affidabile e per giunta tutto italiano.

Come funziona Mycicero

Mycicero è un servizio disponibile tramite app funzionanti sia su iPhone sia su Android, scaricabile gratuitamente dai rispettivi  store e per funzionare necessita di:

  • registrarsi al servizio tramite email
  • una connessione dati attiva (anche in wifi)
  • di un credito positivi che è possibile acquistare tramite:
    • carta di credito/debito,
    • Paypal,
    • Postepay,
    • Satispay,
    • Masterpass,
    • Sisalpay (tabaccherie)

Nel caso dei parcheggi

Una volta attivato il servizio sarà semplicissimo pagare i parcheggi inserendo il numero dello stallo, oppure geo localizzandosi. Sarà possibile determinare tramite l’app l’orario di termine dello stallo, ma se nel frattempo anticiperemo o posticiperemo il tempo di parcheggio, potremo prolungare o anticipare il tempo di sosta. Mycicero farà tutto da solo prelevando ulteriore credito nel caso di prolungamento, o restituendoci il denaro nel caso anticiperemo il termine della sosta.

Per capirci se per esempio preventiviamo di sostare per mezzora e poi invece ce la caveremo in 10 minuti, terminando la sosta pagheremo solo gli effettivi 10 minuti senza rimetterci in denaro. Cosa non possibile pagando tramite acquisto in loco o sms.

Mycicero ci informa anche 15 min prima della scadenza del parcheggio inviandoci una notifica ed una email, le quali saranno recapitate ogni qualvolta usufruiamo del servizio e acquistiamo credito.

Leggi  Come proteggere i nostri smartphone, qualche consiglio

Per dimostrare ai controllori che stiamo usufruendo di Mycicero sarà sufficiente esporre sul cruscotto un tagliando fornito di QrCode scaricare dall’app in fase di registrazione il quale è collegato al numero di targa registrato. Con un unico credito possiamo registrare più targhe quindi più mezzi.

Nel caso di trasporto autobus o treno

Potremmo acquistare il titolo di viaggio direttamente dall’app, obliterandolo virtualmente una volta saliti sul mezzo attraverso l’apposito dispositivo.

Perché utilizzare Mycicero

È lampante che Mycicero è un servizio geniale, sia per il risparmio sia per la comodità, i vantaggi sono evidenti:

  • paghi solo il tempo effettivamente consumato
  • un unico credito per più mezzi in quanto possiamo collegare più targhe
  • non abbiamo bisogno di avere sempre monetine con noi
  • non ci rimettiamo mai dei soldi
  • ci notifica prima che il tempo stia per scadere
  • molteplici metodi di ricarica
  • possibilità di ricarica automatica
  • disponibile in molte città (vedi lista qui aree servite )

adoc veneto, associazione in difesa dei consumatori

Speriamo che questo articolo vi sia stato d’aiuto creando maggiore consapevolezza in merito ai rischi informatici che corriamo ogni giorno, anche incosapevolmente. Ti ricordiamo  che AdocVeneto è al tuo fianco per comprendere i meccanismi delle cyber truffe, del commercio online, della finanzia e mettere al sicuro i tuoi risparmi!

Noi di AdocVeneto seguiremo con attenzione queste tematiche, cercando di tenervi sempre aggiornati!

Ricordate: l’informazione genuina è uno strumento indispensabile per difendere e far valere i nostri ed i vostri diritti di consumatori.

Se sei stato anche tu vittima di cyber truffa o qualche tipo di frode finanziaria, non esitare, contattaci!

Scrivi una mail o compila il form di contatto in calce all’articolo, siamo a tua disposizione per informarti ed aiutarti a difendere i tuoi diritti.

 

Leggi  Agenzie turistiche on line

Commenta l'articolo o scrivici compilando il form

Consulta la nostra Privacy Policy
Condividi su
Adoc