Vino made in Italy e Contraffazione

Sembra impossibile, ma anche il vino può essere contraffatto!

Proprio in questi giorni a Verona c’è il Vinitaly, la famosa manifestazione internazionale per la promozione di vini di qualità, un fiore all’occhiello per il Belpaese, e tra i vari argomenti che gli esperti hanno affrontato si è parlato anche di come tutelare il vino made in Italy dalla contraffazione.

I grandi vini italiani, grazie al loro pregio ed al loro valore, sono sempre più nei desideri degli appassionati del mondo, ma anche della contraffazione.

La buona notizia è che le istituzioni e la filiera riescono a tenere il passo lottando proficuamente contro i vini falsi.

In particolare, sono state inviate alle autorità competenti le notifiche per 115 siti, di cui 50 con dominio canadese, 22 statunitense, 25 del Regno Unito e 5 irlandesi. Inoltre, sono state riscontrate irregolarità sui siti di ebay (5) e Amazon (8).

Parlare di vino contraffatto significa riferirsi ad una bevanda nella quale sono stati immessi elementi chimici ed edulcoranti per alcol.

Un vino falso porta dopo pochissimi bicchieri una grande cefalea, proprio a causa delle sostanze aggiunte.

Se dopo il primo sorso si avrà in bocca uno strano sapore è necessario smettere subito di bere. La possibilità di imbattersi in un vino falso accade non solamente con le etichette di alta qualità, il vino falso può trovarsi anche in piccoli negozi indipendenti.

Già dall’etichetta le persone possono rendersi conto se il vino che stanno comprando è contraffatto: basta guardare la carta utilizzata, l’ortografia, i colori.

Chi intende acquistare un vino costoso è bene che si rivolga ad esercizi (cantine ed enoteche) di fiducia.


adoc veneto, associazione in difesa dei consumatori

Speriamo che questo articolo vi sia stato d’aiuto creando maggiore consapevolezza in merito ai rischi informatici che corriamo ogni giorno, anche incosapevolmente. Ti ricordiamo  che AdocVeneto è al tuo fianco per comprendere i meccanismi delle cyber truffe, del commercio online, della finanzia e mettere al sicuro i tuoi risparmi!

Noi di AdocVeneto seguiremo con attenzione queste tematiche, cercando di tenervi sempre aggiornati!

Ricordate: l’informazione genuina è uno strumento indispensabile per difendere e far valere i nostri ed i vostri diritti di consumatori.

Leggi  Siti contraffatti, ennesima cyber truffa trappola nel web

Se sei stato anche tu vittima di cyber truffa o qualche tipo di frode finanziaria, non esitare, contattaci!

Scrivi una mail o compila il form di contatto in calce all’articolo, siamo a tua disposizione per informarti ed aiutarti a difendere i tuoi diritti.

 

Commenta l'articolo o scrivici compilando il form

Consulta la nostra Privacy Policy
Condividi su
Adoc