Roaming, Adoc: ok abolizione limite di 90 giorni e di traffico dati

Abusi segnalati da operatori, Adoc propone conciliazione specifica

La Commissione Europea ha rettificato la sua proposta sulle condizioni di utilizzo “fair use” per gli utenti di telefonia mobile, in conseguenza della nuova normativa sul roaming in vigore dal prossimo 15 giugno.

Nella nuova proposta è stato abolito il limite di utilizzo a 90 giorni e il limite al volume di traffico. L’Adoc valuta positivamente il “cambio di rotta” della Commissione, augurandosi che tali impostazioni siano mantenute anche in sede di approvazione della proposta.

Alcune perplessità per l’Adoc sorgono in merito alla possibilità, per gli operatori, di segnalare e avvertire l’utente di eventuali abusi, applicando poi i sopracitati sovrapprezzi.

In questo senso l’Adoc propone la possibilità di prevedere una procedura di conciliazione specifica per questi casi.

Leggi  Che regalo vuoi?
Condividi su
Adoc